Alla fiera del Turismo di Rimini la mandorla e il vino, conquistano il pubblico

I grandi padiglioni fieristici di Rimini hanno accolto, negli ultimi giorni, migliaia di visitatori e in tantissimi si sono avvicinati allo stand del Val di Noto, dove, insieme con Tom van Compernolle,  curatore dello spazio del sud est siciliano, c’erano i soci della rete di imprese turistiche “Avola tra mare e canyon”  Sebastiano Mallia e lo chef Gianpaolo Molisina. Uno stand, a dire il vero, che “profumava” letteralmente di Avola. Lo chef Molisina, infatti, si è cimentato in un apprezzatissimo showcooking, preparando per gli avventori un risotto con mandorla rigorosamente di Avola. Così come avolese era il vino che ha accompagnato il piatto. Si trattava, naturalmente, di un nero d’Avola, prodotto da una azienda vitivinicola che produce e imbottiglia proprio ad Avola e che, dunque, ha riportato, dopo decenni di assenza in città, la produzione di questa eccellenza enologica.  “Il territorio attira tantissimo, con le sue bellezze paesaggistiche, naturalistiche, come Cava Grande – dice Molisina – ma soprattutto ad essere apprezzati sono proprio i nostri prodotti enogastronomici. Questa di Rimini è una vetrina importantissima per il nostro territorio. Il brand Avola è protagonista

” Si sono avvicinati allo stand buyers giapponesi, canadesi, inglesi – aggiunge Mallia – interessatissimi alle proposte e a comprare i servizi offerti. Il nostro territorio, in questo momento, è uno dei protagonisti della fiera TTG e ciò è innegabile. Dobbiamo ringraziare chi ha avuto la lungimiranza di far partecipare la città insieme con il comprensorio e di metterci in vetrina con le nostre aziende” “Si è avvicinato allo stand anche chi è già stato ad Avola ed era felice di ritrovarla in fiera – incalza Tom van Compernolle – si tratta di agenzie che hanno avuto modo di apprezzare di persona la città e il territorio circostante

All’importante fiera di Rimini, c’era  tutta l’Italia in mostra tra cultura, gastronomia e natura con oltre 3000 aziende.

Si è chiusa con la TTG l’esperienza delle fiere per il 2019 – dice Fabio Salonia, presidente rete di imprese – quest’anno sono state 4 quelle in cui la rete era presente.La rete, poi, era presente a Rimini allo stand del turismo esperienziale grazie alle collaborazioni con importantissime realtà di Palazzolo e Rosolini La speranza è che possa continuare questo percorso di promozione, formazione e informazione del nostro territorio che in questi anni ha portato un valore aggiunto, lo dimostrano anche le numerose presenze registrate in questi anni. 

Tratto da SiracusaNews.it

76 Visualizzazioni
Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.