Lo “chalet” si rifà il look in vista della bella stagione

Lo “chalet” si rifà il look in vista della bella stagione. Dato l’avvicinarsi dell’estate e, con essa, degli appuntamenti che la vedono scenario di sfondo e a volte coprotagonista, la  struttura sul mare, torna al centro di interventi di manutenzione.

Lavori necessari e improrogabili  per il  deterioramento dovuto alla  particolare posizione di uno dei  simboli del turismo avolese. A febbraio, infatti, a causa delle fortissime mareggiate che hanno interessato le coste del sud est siciliano, alcuni elementi dello chalet hanno subito dei danni. Si tratta, nello specifico, dell’ammaloramento di tubi in acciaio zincato bullonati nello spazio tra i pilastrini (che evitano il pericolo di cadute in mare dei visitatori).

Il Comune di Avola ha deliberato che si è reso “necessario provvedere con urgenza a ripristinare lo stato dei luoghi” ad eseguire interventi di manutenzione con il ripristino delle parti ammalorate, considerata l’imminente apertura della stagione estiva 2019.

Gli importi per i lavori sono stimati per una cifra complessiva di 3 mila euro.

Tratto da SiracusaNews.it

62 Visualizzazioni
Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.